fbpx

Molte volte ci prefissiamo di raggiungere obiettivi molto alti in tempi relativamente molto brevi senza pensare a quali cause possono portare traguardi così precoci. Uno schema motorio di base come la corsa è un movimento all’apparenza complesso (principianti), ma che viene automatizzato mano a mano con il tempo rendendo l’esercizio sempre più semplice (livello medio). Ma questo richiede tempo… 

Spesso mi viene chiesto come si fa a correre per lunghi periodi di tempo (1-2-3h) o come si può riuscire a migliorare la propria performance in termini di velocità con qualche allenamento. Le risposte possono essere molteplici: PAZIENZACOSTANZA, FORZA DI VOLONTÀ (tanta), PROGRESSIONE… 

Avere fretta di progredire senza una buona padronanza del gesto tecnico comporta una maggiore difficoltà durante l’esecuzione traducendosi con il tempo in affaticamento muscolare proprio perché dovuto ad una maggiore intensità di allenamento (o scorretta dinamica di corsa) a cui il nostro corpo non è abituato a sostenere. Prima di buttarsi a capofitto, eseguire esercizi mirati alla corsa, migliorare la propria tecnica è il primo passo per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo

Q.G

ALTRI ARTICOLI DAL BLOG

Che cos’è la mobilità articolare: 6 esercizi per migliorarla

Forza, resistenza, coordinazione, velocità e mobilità articolare: ecco le cinque capacità motorie di base che ogni singolo individuo possiede. Nell’articolo di oggi abbiamo deciso di focalizzarci sull’ultima, la mobilità articolare: dopo aver dato una definizione del concetto, ci occuperemo di capire perché è importante allenarla e quali sono i vantaggi

leggi tutto >>>

Calcolo del massimale, ecco come funziona il metodo indiretto

Nell’elaborazione di un piano di allenamento la conoscenza del massimale permette di conoscere e monitorare nel tempo i traguardi raggiunti e di programmare obiettivi realistici da raggiungere nel lungo periodo. La conoscenza del massimo peso sollevato permette dunque di programmare sessioni di allenamento che rispettano le reali capacità dell’atleta. Esistono

leggi tutto >>>
×